Menu Chiudi

Pulsossimetro da dito: guida al miglior dispositivo sul mercato

migliore-pulsossimetro-saturimetro-saturazione-ossigeno-ticonfronto

Un pulsossimetro da dito (anche definito saturimetro o ossimetro) è un dispositivo che misura la percentuale di emoglobina ossigenata nel sangue (SpO2) del tuo corpo. Di solito prende la forma di una clip da dito o di un dispositivo a clip e sono ampiamente usati in ospedali, cliniche e case per questo scopo. 

Il dispositivo dovrebbe far parte della strategia di gestione della funzionalità respiratoria per chiunque soffra di patologie respiratorie/BPCO.

I pulsossimetri consentono di determinare in modo veloce, preciso e indolore i livelli di saturazione dell’ossigeno nel sangue, la forza dell’impulso e la frequenza del polso.

Come usare un pulsossimetro da dito

Il loro funzionamento è estremamente semplice. 

Basta infatti attaccare il dispositivo al dito e attendere che la SpO2 (saturazione di ossigeno nel sangue) e la frequenza cardiaca siano visualizzati sullo schermo del display. 

Il pulsossimetro da dito funziona emettendo un ampio spettro di luci a infrarossi per emettere due lunghezze d’onda che si riflettono in modo diverso a seconda che le cellule siano ossigenate o deossigenate

Dovresti avere dei valori di SpO2 tra il 95 e il 100 percento. Se la lettura è inferiore al 95 per % consulta il tuo medico.

Nota: Registrare la lettura giornaliera dei due valori – della SpO2 e la frequenza cardiaca – in un diario di salute può aiutare te e il tuo medico a determinare se il tuo tessuto riceve abbastanza ossigeno durante tutte le tue attività.

Condizioni mediche che utilizzano il monitoraggio del pulsossimetro da dito

Come detto all’inizio del nostro articolo, il pulsossimetro da dito viene spesso utilizzato per controllare i livelli di saturazione di ossigeno dei pazienti con qualsiasi condizione che influenzi i loro livelli di ossigeno nel sangue. 

Queste condizioni includono:

  • anemia;
  • asma;
  • broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO);
  • pazienti con infarto miocardico;
  • insufficienza cardiaca;
  • cancro ai polmoni e polmonite. 

 

Cosa dovresti guardare prima di acquistare un pulsossimetro da polso

Prima di acquistare un pulsossimetro da polso, considera i seguenti fattori per assicurarti di avere il dispositivo adatto alle TUE esigenze.

Ecco le migliori caratteristiche di un buon pulsossimetro da dito:

  • Certificazione ad uso medico: è essenziale che il dispositivo sia approvato per l’uso medico ed abbia una certificazione come il marchio CE.
  • Precisione e velocità: un buon dispositivo dovrebbe avere un margine di errore più o meno del 2% e leggere rapidamente la frequenza cardiaca e il livello di ossigeno
  • Display di facile lettura: cerca pulsossimetri con display retroilluminati e di facile lettura. Senza controlli confusi.
  • Allarmi: il dispositivo ti deve avvisare di batteria scarica, ossigeno o battito cardiaco basso.
  • Durata: vedere che tipo di garanzia viene fornita con ogni modello di pulsossimetro.
  • Connettività wireless o usb: il dispositivo deve interfacciarsi con applicazioni mobile o desktop che memorizzano i dati e consentono una migliore gestione dei valori misurati.
  • Comodità: Il pulsossimetro dovrebbe adattarsi perfettamente al tuo dito. Se il dito si gonfia, il dispositivo è troppo piccolo. 

Tenendo presente tutti i punti di cui sopra, abbiamo compilato la lista dei migliori pulsossimetri disponibili oggi.

 

1. Nonin Onyx Vantage 9590: Pulsossimetro per adulti e pediatrici

Il Nonin Onyx Vantage 9590 è il pulsossimetro digitale preferito da molti medici professionisti in diversi campi: medici di base, i dentisti e il pronto soccorso. 

Il pulsossimetro dito Nonin Onyx Vantage 9590 è un dispositivo piccolo, leggero e facile da usare.

Indicato per l’uso nella misurazione e visualizzazione della saturazione funzionale dell’ossigeno dell’emoglobina arteriosa (% SpO2) e della frequenza cardiaca dei pazienti.

VEDI OFFERTA AMAZON

Visualizza la nostra scheda prodotto: Nonin Onyx Vantage 9590


2. Pulsossimetro Beurer PO 80: Display a colori XL con 6 visualizzazioni disponibili

pulsossimetro da ditoIl pulsossimetro by Beurer è un dispositivo portatile completo per la saturazione arteriosa dell’ossigeno nel sangue, da utilizzare sempre e ovunque: a casa e durante i viaggi e negli ospedali e nelle cliniche.

Il dispositivo è di facile utilizzo e sono particolarmente utili e adatti per pazienti con:

  • asma bronchiale;
  • malattie polmonari ostruttive croniche;
  • disturbi respiratori;
  • insufficienza cardiaca.

I saturimetri Beurer sono anche utili per gli atleti e le persone che vivono ad alta quota o sono regolarmente esposti alle alte quote (ad esempio piloti dilettanti, alpinisti, scalatori e sciatori). 

VEDI OFFERTA AMAZON

Visualizza la nostra scheda prodotto: Beurer P 80


3. Medisana PM 150 Connect Pulsossimetro

Il pulsossimetro di casa Medisana misura la saturazione di ossigeno nel sangue e la frequenza cardiaca

Il funzionamento del saturimetro Medisana PM 150 connect è molto semplice. Basta inserire un dito nell’apertura (gommata) sul fondo del dispositivo e premere il pulsante di avvio verde. 

L’intera misurazione dura circa dodici secondi. 

L’applicazione della pulsossimetria va dagli sport in bassa quota di ossigeno al controllo sanitario e alla cura dei pazienti affetti da malattie cardiache o polmonari

L’interfaccia Bluetooth Smart, permette di trasferire i dati dal dispositivo a tutti i dispositivi compatibili, memorizzati e condivisi (ad esempio, il medico, gli amici e la famiglia).

VEDI OFFERTA AMAZON

Visualizza la nostra scheda prodotto: Medisana PM 150


4. Pulsossimetro Gima 34285 da Dito OXY-6 con allarmi

Il pulsossimetro Gima permette di rilevare con grande precisione (sin dalla prima lettura) la saturazione, il battito cardiaco e l’indice di perfusione dal dito della persona.

La lettura avviene in pochi secondi grazie ad a un unico sistema di filtro dei disturbi, allarmi visivi ed acustici ed offre una grandissima stabilità durante la misurazione. Instabilità dovuta ad esempio al morbo di Parkinson e movimenti delle mani e del dito.

Ecco alcune caratteristiche principali del dispositivo:

  • Rilevazione: SpO2 e battito; istogramma del battito, calcolo indice di perfusione dal dito;
  • Precisione e velocità: sin dalla prima lettura ed in pochi secondi, grazie al sistema di filtrazione dei disturbi;
  • Elevata stabilità durante la misurazione: morbo di Parkinson, piegamento del dito e movimenti delle mani;
  • Allarmi visivi ed acustici: allarmi per SpO2 inferiore al 90%; accensione e spegnimento automatico, se il dito non è inserito

VEDI OFFERTA AMAZON

Visualizza la nostra scheda prodotto: GIMA 34285


5. Mpow Pulsossimetro: dispositivo per tutte le tasche

Questo pulsossimetro da dito di casa Mpow è compatto e portatile (facilmente trasportabile in tasca, in uno zaino o una borsa). Dotato di buona qualità e applicabilità, è stato certificato da professionisti nel campo sanitario. 

Adatto soprattutto per gli amanti dello sport come: motociclisti, sciatori, alpinisti, o qualunque sia interessato a misurare la loro frequenza cardiaca e la SpO2 (misurabili in circa in 10 secondi).

Ideale anche per uso familiare. 

  • FDA e CE Approvato;
  • Preciso, affidabili e facile da usare;
  • Luminoso Display OLED Multi Direzione;
  • Basso Consumo Energetico.

VEDI OFFERTA AMAZON

Visualizza la nostra scheda prodotto: Mpow Pulsossimetro

Lascia un commento