Come fare yoga a casa gratis: la guida completa

Praticare regolarmente lo yoga è un modo eccellente per costruire forza, flessibilità ed equilibrio. Aiuta anche a scaricare lo stress e a rallentare una giornata altrimenti frenetica.

Sia che speri di ottenere i benefici dello yoga per il cuore, sia che tu stia semplicemente cercando un modo a basso impatto per muoverti e aumentare la flessibilità, c’è un tipo di yoga che fa per te – e puoi farlo senza uscire di casa. Puoi trovare gli stili yoga più popolari, come Vinyasa (chiamato anche flow yoga), Hatha, e power yoga, su YouTube o attraverso i servizi di abbonamento online.

Molte di queste lezioni sono gratuite e pensate appositamente per chi pratica yoga a casa. Uno dei vantaggi di fare yoga a casa è che può essere relativamente economico rispetto alle alternative di persona. Tutto ciò che serve è un tappetino, alcuni abiti da ginnastica non restrittivi e la volontà di muoversi.

Come iniziare a fare yoga a casa

Sia che preferisci fare esercizio fisico a casa, sia che tu stia cercando una routine di esercizio a basso costo, è facile iniziare a praticare yoga a casa. La prima cosa da fare è trovare un posto dove fare yoga. Ci stiamo tutti adattando a passare più tempo a casa, perciò contribuisce a rendere creativo il luogo in cui si pratica.

Potresti aver bisogno di spostare i mobili in giro o di esplorare il tuo cortile, il portico o il parco locale per trovare un buon posto. Ovunque deciderai di esercitarti, assicurati di avere abbastanza spazio per muoverti sul tuo tappeto senza colpire nulla o nessuno.

Quando si sta iniziando, avrai bisogno di alcune attrezzature di base che potresti già avere in giro per la casa. Un tappetino da yoga è la chiave. Potresti anche voler investire in alcune forniture di base per lo yoga, come un blocco per lo yoga. Se sei nuovo dello yoga e non sei sicuro di ciò di cui avrai bisogno, potrebbe essere una buona idea procurarti un set per iniziare a fare yoga. La maggior parte degli starter set sono forniti con un tappetino da yoga, un blocco e una cinghia per lo yoga.

Quando sei pronto a fare yoga, assicurati di indossare abiti da ginnastica che non limitino il tuo raggio di movimento. È anche una buona idea indossare un top aderente o infilare un top allentato nei pantaloncini o nei leggings in modo da non tenere costantemente la camicia in movimento durante le pose.

I migliori tappetini per fare yoga a casa

A differenza di molti tipi di esercizio fisico, lo yoga richiede pochissimi attrezzi per iniziare. L’unica cosa di cui si ha veramente bisogno è un tappetino. Se hai fatto qualsiasi tipo di esercizio fisico a terra, è molto probabile che tu abbia già un tappetino per lo yoga a casa. In caso contrario, ci sono alcune cose da cercare in un nuovo tappetino.

Dovrebbe essere leggermente ruvido o appiccicoso, in modo da non scivolare mentre ci si sposta da una posa all’altra. Il tappetino dovrebbe essere sul lato più spesso, in modo da avere un’abbondante imbottitura per sostenere le articolazioni. Tappetini più popolari sono circa un quarto di pollice e mezzo di spessore.

I migliori accessori per fare yoga a casa

Man mano che sviluppi la tua pratica yoga, potresti voler fare scorta di un po’ di attrezzature specifica per lo yoga. La maggior parte di queste forniture sono relativamente poco costose, in modo da poter mantenere facilmente il tuo allenamento a casa entro i limiti del budget. L’accessorio yoga più popolare è probabilmente il blocco yoga.

È uno strumento utile per le pose come la posa del triangolo e per modificare le pose in generale. Se ti piacciono gli stili di yoga più cardio-intensivi, come il power yoga o il vinyasa yoga, può avere senso usare un asciugamano da yoga per evitare che il sudore si assorba nel tuo tappetino. Una tracolla e una ruota yoga sono anche ottimi accessori quando si diventa più esperti.

Consigli yoga per principianti

Se sei nuovo dello yoga o sei abituato a prendere lezioni di persona dove un istruttore può rapidamente correggere le tue pose, prenditi tutto il tempo di rinfrescare la memoria delle pose centrali come chaturanga, cane a testa in giù e guerriero I e II. 

Se sei un principiante, non scoraggiarti se non riesci a tenere il passo all’inizio. La tua pratica dello yoga migliorerà man mano che costruirete forza, flessibilità ed equilibrio.  

Quando si fa yoga a casa, può essere difficile rimanere motivati. Può essere utile costruire una routine nel praticarlo. Forse potrai fare yoga tutte le mattine o subito prima di andare a letto.