Cosa mangiano le rane?

Prima di portarsi a casa un nuovo animale domestico, è importante sapere cosa mangiano. Le rane possono essere bellissime e interessanti, ma solo se riesci a nutrirle correttamente. 

Quindi, cosa mangiano le rane?

Le rane sono predatori che non possono mangiare solo crocchette preconfezionate come fanno i cani. Questo complica le cose (e di molto pure). 

In natura, le rane sono predatori che generalmente mangiano solo cose che si muovono (una grande varietà di insetti.), il che significa che bisogna nutrirle di insetti vivi!

Linee guida generali sull’alimentazione per rane

Le rane sono dei veri predatori: mangiano praticamente tutto ciò che viene loro proposto in natura. Mangiano ragni, cavallette, libellule, farfalle e qualsiasi altra cosa che si adatta alla loro bocca. Le rane acquatiche mangiano una varietà di invertebrati acquatici.

Ogni specie di rana ha linee guida nutrizionali specifiche, ma in generale la tua rana mangia un mix di quanto segue:

  • Grilli: costituiranno la spina dorsale della dieta della tua rana. Questo non perché sono i più salutari, ma solo perché sono più facili da acquistare o allevare in casa.
  • Vermi e lombrichi: sono un altro gustoso spuntino per le rane. Come i grilli, i vermi sono abbastanza facili da trovare nei negozi di animali domestici o da allevare a casa. È anche possibile acquistarli nei negozi di esche per la pesca.
  • Locuste e cavallette: possono essere più difficili da trovare nei negozi di animali domestici, ma aggiungono una varietà nutrizionale molto necessaria alla dieta del tuo animale domestico.
  • Bruchi o vermi: sono sempre più facili da trovare nei negozi di animali da compagnia. 
  • topi: fanno parte integrante della dieta di grandi specie di rane come le Rane Pacman e le Rane toro africane. È possibile comprare tali animali congelati o vivi, ma tieni presente che la maggior parte delle rane non mangia quelle congelate.

Acquista insetti carichi di intestino quando possibile, perché sono molto più nutrienti per la tua rana! Se non è possibile acquistare cibo carico di intestino, la tua rana è a rischio di carenza di vitamina A. 

Evita di nutrire la tua rana con frutta o verdura, avanzi di cibo proveniente dalla tavola o insetti selvatici. Gli insetti selvatici rappresentano un serio rischio di esposizione ai pesticidi, che può essere molto pericoloso per la tua rana.

Quanto e quando nutrire la tua rana

Il programma di alimentazione esatto e la quantità per la tua rana dipende dalla specie, dall’età e dal livello di attività della stessa. Proprio come gli esseri umani, le rane possono diventare obese se sovralimentate. È importante nutrire la rana nella giusta quantità per mantenere il tuo animale sano e in forma.

  • Le rane ad alta energia (come le rane nane) e le giovani rane (sotto le 16 settimane circa) dovrebbero avere un accesso frequente al cibo. Dai da mangiare alle giovani rane e alle rane ad alta energia ogni giorno, o anche due volte al giorno.
  • Le rane a media energia dovrebbero essere alimentate a giorni alterni e ogni tre giorni. In genere, dovrebbero essere nutrite con circa cinque grilli per pasto. 
  • Le rane più grandi dovrebbero essere alimentate meno spesso. Le grandi rane mangiatrici di topi potrebbero mangiare una volta alla settimana o una volta ogni due settimane.

Il tuo animale domestico dovrebbe avere accesso costante ad acqua pulita e declorata. È possibile acquistare un declorinatore presso la maggior parte dei negozi di acquari. Le rane non bevono con la bocca, quindi è importante mantenere alta l’umidità. Bevono” assorbendo l’acqua attraverso la pelle!

Le rane mangiano una grande varietà di alimenti in natura. L’alimentazione della tua rana domestica dovrebbe includere un mix di diversi insetti carichi di intestino per garantirgli un’alimentazione adeguata.

Pianifica come conservare questi insetti vivi prima di portare a casa la tua nuova rana!