Rimedi naturali per rafforzare il sistema immunitario

Oltre alla pelle, che fornisce una barriera fisica per tenere gli agenti patogeni fuori dal corpo, il sistema immunitario è un sistema reattivo. Risponde solo dopo che è stata rilevata una minaccia. Il tuo sistema immunitario non ti impedisce di contrarre l’infezione (questo è il ruolo di una buona igiene); il suo compito è invece quello di intervenire e salvare la situazione.

Di conseguenza, se il tuo sistema immunitario è compromesso in qualche modo, non avrà le risorse necessarie per proteggere il tuo corpo. Ecco perché è essenziale fare tutto il possibile per mantenere il sistema immunitario al massimo dell’efficienza.

Per fortuna, il rafforzamento del sistema immunitario è qualcosa che si può fare facilmente. E lo si può fare in modi completamente naturali che non hanno effetti collaterali dannosi.

Come sapere quando il tuo sistema immunitario è debole

Stai attento, vigile e proattivo. La tua salute è una tua responsabilità. Se presti attenzione al tuo corpo e ascolti quello che ti dice, saprai quando il tuo sistema immunitario ha bisogno di un piccolo aiuto. Alcuni dei segni chiave che il tuo sistema immunitario potrebbe sono la costante sensazione di stanchezza, i frequenti problemi di stomaco, i ripetuti raffreddori, i raffreddori che si protraggono per più di 10 giorni, la necessità di più tempo del solito per guarire le ferite e lo stress. Se hai uno o più di questi sintomi, potrebbe significare che il tuo sistema immunitario è compromesso e ha bisogno di una spinta.

Come mangiare per sostenere il sistema immunitario

Uno dei modi migliori e più diretti per assicurarsi di avere un sistema immunitario sano è mangiare i cibi giusti. Mangiare cibi vegetali interi, come frutta, verdura e noci, fornisce al tuo corpo antiossidanti che aiutano a diminuire l’infiammazione eliminando i radicali liberi dannosi che possono accumularsi nel tuo corpo. Se hai problemi a introdurre frutta e verdura nella tua dieta, trasformarli in una bevanda deliziosa con un frullatore può essere un modo semplice per contribuire a infondere alla tua dieta la vitamina C, la vitamina E, il betacarotene e lo zinco di cui hai tanto bisogno.

Un altro modo per diminuire l’infiammazione nel tuo corpo è quello di consumare più grassi sani. Per fare questo, aggiungi alla tua dieta regolare elementi ricchi di omega-3 come salmone, semi di lino e semi di chia.

I probiotici come lo yogurt, il kombucha e i crauti possono mantenere i batteri intestinali fiorenti, aiutando il sistema immunitario a identificare gli agenti patogeni dannosi in modo da poterli colpire in modo rapido ed efficiente.

I migliori integratori per il sistema immunitario

Il modo migliore per ottenere le vitamine e le sostanze nutritive di cui il tuo corpo ha bisogno è una dieta variegata, sana ed equilibrata. Tuttavia, se hai cercato di consumare cibo a sufficienza per soddisfare le tue esigenze nutrizionali quotidiane raccomandate, potresti scoprire che è un compito quasi impossibile.

Per evitare di mangiare 5.000 calorie al giorno, potrebbe essere necessario assumere alcuni integratori. La vitamina C contribuisce alla produzione e alla protezione dei globuli bianchi, che aiutano a prevenire e combattere le infezioni. I probiotici sostengono la salute intestinale, che è dove vive la maggior parte del vostro sistema immunitario. Lo zinco supporta la funzione immunitaria e il metabolismo.

Il miglior tipo di esercizio per il sistema immunitario

Il solo pensiero di fare esercizio fisico può spaventare alcune persone che si allontanano dall’attività. Ma, che ci credi o no, il miglior esercizio per stimolare il sistema immunitario non implica intensità. Infatti, comporta solo un minimo di 20 minuti di esercizio moderato al giorno.

Il termine moderato, tuttavia, è soggettivo – ciò che sembra facile per te potrebbe essere intenso per qualcun altro. Sai di aver raggiunto il livello giusto quando il tuo respiro aumenta di intensità, ma puoi comunque continuare a parlare. Probabilmente inizierai a sudare anche dopo circa 10 minuti.

Tra le attività che offrono il giusto tipo di esercizio per rafforzare l’immunità troviamo la camminata veloce, il jogging leggero, il nuoto e il ciclismo costante. Una cyclette, per esempio, permette di fare quell’esercizio moderato ogni giorno senza uscire di casa.

Come il sonno aiuta il sistema immunitario

Gli individui che vogliono potenziare il loro sistema immunitario possono farlo senza nemmeno alzarsi dal letto. Esatto, uno dei modi più efficaci per avere una vita più sana è semplicemente dormire di più. Gli studi dimostrano che meno si dorme, più si è soggetti alla malattia. Gli adulti hanno bisogno di un minimo di sette-otto ore di sonno ogni notte, mentre gli adolescenti dovrebbero sforzarsi per otto-dieci ore. I bambini e i neonati, invece, possono godersi fino a 14 ore di riposo ogni giorno.

Purtroppo, ci sono molti problemi comportamentali e ambientali che possono impedirti di avere tutto il sonno necessario. Per combattere questi problemi, considera la possibilità di avere un tempo di risveglio costante, anche nei fine settimana. Inoltre, ricordati di non usare lo schermo, di non fare attività energiche, di non assumere caffeina e di non assumere nicotina per almeno tre ore prima di andare a dormire. E, se hai ancora problemi a raggiungere un sonno riposante, prendi in considerazione aiuti ambientali come una macchina per il rumore e tende oscuranti o una maschera per il sonno.

Di quanta acqua hai bisogno per essere sano

Il fatto di rimanere idratati non necessariamente rafforza il sistema immunitario, ma permette al corpo di funzionare correttamente, in modo che il sistema immunitario possa funzionare al massimo dell’efficienza. L’acqua aiuta a regolare la temperatura del corpo e fornisce nutrienti alle cellule. Hai bisogno di acqua per mantenere i tuoi organi funzionanti. Essere sufficientemente idratati aiuta a dormire meglio, a pensare più chiaramente e può anche migliorare il tuo umore.

Se si diventa disidratati, può portare rapidamente ad affaticamento, vertigini e confusione. Tutto ciò che serve per evitare queste situazioni spiacevoli è ricordarsi di bere almeno otto bicchieri d’acqua al giorno (anche se non si ha sete). Per aiutarti a portare a termine questo compito, prendi in considerazione l’idea di procurarti una brocca con filtro per l’acqua, in modo da avere sempre a portata di mano acqua pulita e pura. Inoltre, una bottiglia d’acqua per infusione ti permetterà di inserire un po’ più di frutta nella tua dieta.

Come lo stress influisce sul sistema immunitario

Il segreto per aumentare il sistema immunitario è imparare a gestire lo stress. Quando il corpo entra in uno stato di stress, rilascia un ormone che impedisce al sistema immunitario di attivarsi. In una situazione di lotta o di fuga, questo è benefico perché permette di concentrarsi sulla situazione immediata. Nel corso del tempo, tuttavia, livelli costanti di stress impediscono al vostro corpo di reagire quando virus e batteri attaccano. Questo può essere problematico perché si può anche non rendersi conto del danno che viene fatto al proprio corpo.

Per contribuire a ridurre lo stress, trova un’attività calmante che possa portare la tua mente in un luogo piacevole. Afferra il tuo tappetino da yoga e fai un po’ di stretching, acquista un set artistico e impara a dipingere o a disegnare, o semplicemente siediti e lavora a un puzzle. Qualche minuto di attività meditativa al giorno può ridurre il tuo livello di stress.

Come la respirazione profonda aiuta il sistema immunitario

Quando tutto il resto fallisce, basta respirare. La respirazione profonda non solo riduce lo stress, abbassa la pressione sanguigna, aumenta l’energia e riduce il dolore, ma aumenta anche la resistenza alle infezioni e favorisce una guarigione più rapida. Inspira attraverso il naso per cinque secondi, trattienilo per un po’ (non troppo a lungo), poi rilascia lentamente tutta quell’aria attraverso la bocca come se stessi soffiando delicatamente una candela. Fallo per cinque volte di fila ogni volta che vuoi.